Dark Ambient Orchestra – Into the Night

Genre: Dark Ambient

Mp3 Album Available on the Best Internet Retailers

Dark Ambient Orchestra – Into the Night

Nel corso degli anni il collettivo Dark Ambient Orchestra ha dimostrato di saper passare con eleganza attraverso i sottogeneri dell’elettronica e dell’Ambient Music.

Dopo i primi 4 album più marcatamente Dark Ambient, sono passati al “Drumbient”, parola da loro coniata per definire una contaminazione tra Ambient Music e ritmi tribali, sulla scia dei lavori di Steve Roach e Byron Metcalf. Successivamente con l’album “The Dark Side of the Room” si sono avvicinati alle sonorità cosmiche della scuola di Berlino; infatti il titolo dell’album è un omaggio alla serie “The Dark Side of the Moog” di Klaus Schulze e Pete Namlook.

Gli ulteriori episodi “Liquid Dream” e “The Lighthouse Files” vedono invece un passaggio ad un ambient più rilassato e meno cupo della prima fase, con accenni New Age.

Il presente album “Into the Night” vede un ritorno al Dark Ambient, ma rivisto in forma più complessa dal punto di vista dell’elaborazione sonora e della registrazione. Si tratta di un concept in due parti; nel momento in cui sto scrivendo la seconda parte è già conclusa e sarà pubblicata a tempo debito.

Il tema dell’album è l’avvento dell’oscurità sulla Terra, inteso come il momento in cui le forze del male prendono il sopravvento sull’umanità. Questa fase è stata annunciata da molti anni e ne sono state date le più svariate interpretazioni.

In copertina c’è una foto del Ponte del Diavolo che si trova a Borgo a Mozzano, tra Lucca e la Garfagnana. Secondo la leggenda il ponte fu costruito da San Giuliano che, non riuscendo a completarlo per l’eccessiva difficoltà, chiese aiuto al diavolo in persona, promettendogli in cambio l’anima del primo essere vivente che vi fosse passato sopra. Una volta terminato il ponte, San Giuliano vi tirò sopra un pezzo di focaccia, attirandovi un cane e beffando così Satana.

Ora immaginate di attraversare il Ponte del Diavolo, di entrare nell’oscurità e di affrontare i demoni che vi tenteranno. Ne uscirete indenni ed integri o cederete alle lusinghe della tentazione?

Per chi vuole questo album sarà un viaggio iniziatico, ma per i meno esigenti sarà semplicemente un ennesimo album di musica Ambient molto cupo ed ossessivo: a voi la scelta.

Daniele Santini.

Novembre 2021.

Buben – Daloni

Genre: Dark Ambient, Experimental Electronic

Mp3 Album Available on the Best Internet Retailers

The album “Daloni” is an example of dark ambient music. It is deep and atmospheric combining a range of original sounds, both from symphonic music and collected during field recording.

The concept. In Belarusian “Daloni” means palms. The palms of a person, as chiromantists say, show the person’s ways in life, all the experienced joys and sorrows. The sound ways of the album are to depict these marks on a human palm, the common emotions and thus to show the unity of us all.

The music is as deep and sometimes as unexpected as our life.

Lino Strangis – The Hypothesis of the Strange Matter

Hypotesis

Genre: Experimental electronic

Mp3 Album Available on the Best Internet Retailers

Lino Strangis is a visual artist and an experimental electronic musician. Born in 1981, he lives and works in Rome.
He is the founder and director of C.A.R.M.A. – Centro d’Arti e Ricerche Multimediali Applicate – an association for the promotion of the contemporary arts, with a special attention to the electronic arts (video, video installations, computer art, sound art, intermedia acting, avant-garde cinema, experimental electronic music).